EXCALIBUR – La spada nella roccia

Like
473
Creberg Teatro Bergamo
EXCALIBUR – La spada nella roccia
13 Apr
Domenica
2014

La saga del più grande mago della storia rivive in un musical che trasgredisce tutte le regole. Una verità scomoda, una scelta rischiosa e poteri oscuri che tramano contro.
Fingersi pazzo a volte è l’unica via di fuga onorevole!
Sognare è buttare il cuore oltre i propri limiti: e voi che cosa fate per riprendere il vostro?

Un musical scritto e diretto da Mario Restagno con musiche di Giovanni Maria Lori, è prodotto da Teatro dei Sogni, la società cooperativa torinese che gestisce il progetto Scuola Formazione Attore – centro di eccellenza nell’educazione alle arti sceniche.

Excalibur porta in scena una delle storie più fantastiche e avvincenti di tutti i tempi: Maghi e Streghe, innamoramenti e filtri magici, eroici cavalieri, belle dame e insidiosi tradimenti. Lo spettacolo stupisce il pubblico con potenti colpi di scena ma chiede di usare memoria e intelligenza per entrare nel profondo della storia, dove si celano tematiche forti che interrogano l’esistenza umana. Alla fine ripensando e riflettendo su quello che gli attori avranno raccontato, il pubblico potrà scoprire il senso profondo, celato dall’autore per lasciare possibilità di immaginare.

TRAMA

La profezia di Avalon nel 410 d. C. aveva annunciato l’imminente sorgere di un nuovo impero destinato presto ad affermarsi: l’impero dei Britanni. Un prescelto è destinato ad estrarre la spada Excalibur dalla roccia e riunire in un’unica nazione le tribù divise e in lotta della Britannia.

A Myrddin (Merlino) è affidato il compito di riconoscere il prescelto: egli per trent’anni sarà consigliere di Uther Pendragon aiutandolo a cercare Excalibur, convinto che sia lui il predestinato della profezia, ma questi viene assassinato in un’imboscata.
Il mago, deluso per aver fallito, si rifugia a Caldicot ospite di un suo vecchio amico, Sir Hector. Qui si trova a fare da maestro al giovane Artù, che ancora non sa leggere e scrivere, ma soprattutto a seguire il nascente sentimento di questo ragazzo per Ginevra. Il grande Mago, stratega e consigliere di re, che si dedica all’educazione sentimentale di due adolescenti non convince Morgaine: la strega giunge al castello per affrontare Myrrid e scoprire dove si nasconde Excalibur…