Sabina Guzzanti

Like
500
Creberg Teatro Bergamo
Sabina Guzzanti
13 Nov
Venerdi'
2015

in Come ne venimmo fuori

di e con Sabina Guzzantiregia Giorgio Gallione

Sabina Guzzanti, artista da sempre impegnata su diversi fronti, cinema, televisione, scrittura e musica, farà tappa al Teatro Creberg il 13 novembre con il suo nuovo spettacolo teatrale “Come ne venimmo fuori” di e con Sabina Guzzanti per la regia di Giorgio Gallione. Dopo il lungo percorso del film La Trattativa (progetto sperimentale e d’impatto incentrato sul rapporto Stato-mafia), Sabina Guzzanti torna in teatro per incontrare il pubblico con un monologo satirico esilarante. Uno spettacolo essenziale ed incisivo, nato da approfondite ricerche sul sistema economico post- capitalista o neoliberista su cui l’autrice sta lavorando già da qualche anno. Anche in questo testo, come nei suoi precedenti, l’intento è di affrontare questioni complesse e riflessioni importanti attraverso la comicità e la satira, mettendo il pubblico nella condizione di divertirsi e capire qualcosa in più. Una imperdibile conferenza spettacolo sull’attualità politica e sociale, anche attraverso l’interpretazione di una galleria di personaggi contemporanei… consentendo agli spettatori di farsi belle risate, salutari e liberatorie!

“Ho lavorato per parecchio tempo ma ho sempre dovuto rimandare. Sarà uno spettacolo naturalmente di satira politica, con una particolare attenzione centrata sulla critica a questo sistema economico neoliberalista, e sulla ricostruzione storica di come questo pensiero si sviluppa, si corregge e si afferma”.